Assediata la casa dell’avvelenatore di cani e gatti

assediata la casa dell’avvelenatore di Kira

Oltre trenta tra militanti di CENTOPERCENTOANIMALISTI e simpatizzanti hanno partecipato al presidio, sabato 12 dicembre, davanti alla casa dello spregevole individuo che ha sparso bocconi avvelenati uccidendo alcuni Gatti e la Cagnetta Kira, in via Zago a Villatora di Saonara (Padova).

Erano presenti anche membri della famiglia che aveva adottato la piccola meticcia, e che hanno denunciato l’avvelenatore. Kira e i Gatti sono morti dopo una lunga e terribile agonia; l’infame ha motivato il suo gesto con il fatto che i Mici “gli davano fastidio”.

Non c’è azione più vile e nefanda dello spargere veleno, che può colpire a caso chiunque: è un crimine, è vero e proprio terrorismo. Gli Animalisti non sono stati teneri con Paolo Z., responsabile con la moglie dell’assassinio. La notizia si è propagata in tutto il paese, dove peraltro i due, come abbiamo saputo, non godono di buona fama. Molti cittadini hanno espresso la loro solidarietà ai partecipanti. Alcuni dei Gatti spariti o trovati morti facevano parte di una vicina Colonia Felina, altri vivevano con privati.

Di fronte ad azioni così crudeli ed irresponsabili si resta sconcertati. Paolo Z. naturalmente non si è fatto vedere, neppure quando rotoli di carta igienica sono volati, in segno di disprezzo, nel suo “bel” giardino. Barricati in casa, i due avvelenatori non hanno neppure acceso una luce quando è sceso il buio.

E’ stato comunque ammonito a non reiterare il crimine: ora è sotto gli occhi di CENTOPERCENTOANIMALISTI, che non gli lasceranno passare nessun atto contro gli Animali.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22

Fonte: http://www.centopercentoanimalisti.mobi/assediata-la-casa-dellavvelenatore-di-kira/