Le noci hanno un importante ruolo benefico: mangiarle ogni giorno aiuta a controllare il peso e contribuisce alla salute cardiovascolare.

“Le persone spesso vedono le noci come alimenti ricchi di grassi e calorie, quindi esitano a considerarle snack salutari. In realtà sono associati al benessere e ad un minor aumento di peso”, sostengono gli esperti

 

image: http://www.meteoweb.eu/wp-content/uploads/2018/11/noci-peso-salute-640×354.jpg

 

Mangiare noci del Brasile e altre varietà ogni giorno potrebbe prevenire l’aumento di peso e fornire altri benefici per la salute cardiovascolare, secondo due diversi studi che verranno presentati alle Scientific Sessions 2018 dell’American Heart Association a Chicago, un importante scambio globale sugli ultimi progressi nella scienza cardiovascolare.

Uno studio ha analizzato l’influenza del consumo di noci e noccioline sul peso corporeo a lungo termine di oltre 125.000 uomini e donne americane senza malattie croniche. I ricercatori hanno scoperto che consumare una porzione di 28 grammi di qualsiasi tipo di noci o noccioline, al posto di alimenti considerati scarsi in valore nutrizionale, era associato ad un rischio ridotto di aumento del peso a lungo termine e di obesità. I risultati hanno svelato, inoltre, che consumare una porzione al giorno di qualsiasi tipo di noci al posto di una porzione di carne rossa, carne trattata, patatine fritte o dolci riduceva l’aumento di peso.

image: http://www.meteoweb.eu/wp-content/uploads/2017/10/NOCI-2017-1-300×175.jpg

Le persone spesso vedono le noci come alimenti ricchi di grassi e calorie, quindi esitano a considerarle snack salutari. In realtà sono associati al benessere e ad un minor aumento di peso. Quando si raggiunge l’età adulta, si inizia a prendere gradualmente mezzo kg all’anno, che sembra poco ma se si considera mezzo kg all’anno per 20 anni, si accumula molto peso. Aggiungere 28 grammi di noci alla vostra dieta al posto di cibi meno salutari, come carne rossa o trattata, patatine fritte o snack zuccherati, potrebbe impedire quel lento e graduale aumento di peso con l’età adulta e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari legate all’obesità”, ha dichiarato la Dott.ssa Xiaoran Liu, ricercatrice del dipartimento di nutrizione dell’Harvard School of Public Health di Boston (Massachusetts) e prima autrice dello studio.Il secondo studio ha esaminato se il consumo di noci del Brasile sia in grado di aumentare il senso di sazietà e migliorare le reazioni al glucosio e all’insulina. Condotto nel 2017 alla San Diego State University, ha analizzato 20 donne e 2 uomini in salute di età pari o superiore a 20 anni con indice di massa corporea di 22,3 che consumavano 36 grammi di pretzel o 20 grammi di noci del Brasile (circa 5 noci) al giorno in aggiunta alla loro dieta abituale. Le noci del Brasile e i pretzel avevano più o meno la stessa quantità di calorie e sodio.

Le noci del Brasile sono una delle fonti conosciute più ricche di selenio, un minerale che potrebbe essere associato a miglioramenti delle reazioni all’insulina e al glucosio. L’insulina è prodotta nel pancreas ed è fondamentale per trasformare il glucosio in energia. Alcune persone sono resistenti all’insulina o non ne producono a sufficienza, il che significa che il glucosio può raggiungere livelli poco sani e provocare diabete, un importante fattore di rischio per infarti e ictus.Lo studio ha svelato che questi alimenti aumentavano il senso di sazietà, soprattutto le noci, e riducevano la sensazione di fame. Il consumo di pretzel causava un notevole aumento del glucosio e dell’insulina nel sangue dopo 40 minuti, mentre lo stesso effetto non veniva provocato dalle noci del Brasile, il che implica un loro “effetto benefico nel prevenire diabete ed aumento di peso”, ha aggiunto la Dott.ssa Mee Young Hong, autrice senior dello studio. “Il nostro studio consente a medici e ricercatori di considerare il possibile ruolo benefico delle noci del Brasile per aiutare le persone a sentirsi sazie e a mantenere un giusto livello di glucosio, riducendo il rischio di diabete e obesità”, ha concluso Hong.

Per approfondire http://www.meteoweb.eu/2018/11/noci-aumento-peso-obesita-salute/1177336/#KswSEJGLqqBGHrmp.99