Vigili bulli smontano la bici al disabile, lo deridono pesantemente e mandano il video in chat

I due agenti sono stati trasferiti ad altre mansioni e ora rischiano il posto di lavoro

  • ANSA
Vigili deridono disabile e mandano il video in chat dopo avergli smontato la

Sono stati trasferiti ad altre mansioni e rischiano il posto di lavoro due vigili urbani di Maglie, in provincia di Lecce, autori di un video diffuso in chat in cui prendono in giro un disabile mentre sono in servizio. I due vigili, di 53 e 52 anni, hanno ricevuto un avviso di garanzia per violenza privata, interruzione di pubblico servizio e istigazione al suicidio, poiché la vittima avrebbe detto di volersi uccidere dopo aver saputo che era diventato virale in chat un video delle molestie.

Nel filmato – riportano alcuni quotidiani locali – si vedono i due agenti raggiungere il disabile in un edificio dove sono ricoverati i mezzi della municipale. Si sente che il disabile urla perché gli è stata smontata una ruota della bici. L’uomo sa che si tratta di uno scherzo dei due vigili ma è nervoso perché ha fretta: mentre uno riprende, l’altro gli restituisce la ruota. Prima di rimontargliela, i vigili lo prendono in giro pesantemente. I carabinieri hanno acquisito tablet, pc e telefonini dei due indagati.

Fonte: https://www.huffingtonpost.it