Mangiano un rene crudo di marmotta: coppia morta di peste bubbonica

Imposta la quarantena nella regione della Mongolia dove i due vivevano. Le vittime sono marito e moglie kazaki, la donna era incinta

Mangiano un rene crudo di marmotta: coppia morta di peste bubbonica

Due persone sono morte di peste bubbonica dopo aver mangiato un rene di marmotta crudo. E’ successo in Mongolia, dove il cibarsi di carne cruda di marmotta è considerata un’usanza salutare. Le vittime sono marito e moglie kazaki, di 38 e 37 anni. La donna era in attesa di un bimbo. La notizia è stata riportata dal Siberian Times, secondo cui nella regione è stata imposta una quarantena di sei giorni.

Le autorità da tempo stanno mettendo in guardia la popolazione da una pratica che negli ultimi anni ha già causato diverse vittime. La carne cruda di marmotta, infatti, può essere un potenziale veicolo del batterio della peste. I fatti risalgono all’inizio di maggio e questa settimana, dopo che nessuno ha segnalato nuovi contagi, la quarantena è stata revocata. Restano però in osservazione più di 150 persone che sarebbero entrate in contatto con le vittime.

Fonte: https://www.tgcom24.mediaset.it