Orrore nel Leccese: gettano cane nella cisterna e la sigillano, salvato dai vigili del fuoco

Il cane ormai stremato è stato sentito da un passante che si trovava nelle campagne di Muro Leccese.

Ha guaito con le ultime forze per farsi sentire e questo sforzo è stato premiato. Ad accorgersi della presenza di un cagnolone gettato in una cisterna nelle campagne di Muro leccese, un passante che era in quella zona. L’imboccatura della cisterna era stata chiusa con una grossa pietra.

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno imbracato l’animale e lo hanno tirato fuori dalla cisterna. Al momento il cane è sotto la custodia del Comune di Muro Leccese.

Sabato 21 settembre 2019

Fonte: http://www.leccesette.it

Video: Nadia Giannuzzi