Cacciatrice di 8 anni uccide un cervo, il padre pubblica su Fb foto della piccola con la preda

PRIMO PIANO > ESTERI

di Marta Ferraro

Cacciatrice di 8 anni uccide un cervo, suo padre si vanta del bottino esibendo su facebook foto della piccola con la preda

Una bambina di 8 anni è diventata la più giovane cacciatrice dello stato del Michigan, USA, uccidendo un cervo canadese di oltre 180 chilogrammi. Come riportato da Fox 17, Braeleigh Miller ha stabilito questo record il 14 dicembre scorso. 

Il padre della minore, Gunnar Miller, ha dichiarato sulla sua pagina Facebook che Braeleigh ha ucciso l’animale con un solo colpo partito da un fucile calibro 308 da una distanza di 185 metri. «Non ci sono parole per esprimere il nostro entusiasmo questa mattina! Braeleigh è ufficialmente la cacciatrice più giovane del Michigan!», ha scritto l’uomo in un post. Gunnar ha condiviso, poi, una serie di foto che mostrano la bambina con il suo bottino.

Numerosi internaiti hanno commentato le pubblicazioni dell’uomo e hanno elogiato Braeleigh per il suo isultato. Allo stesso tempo, molti altri hanno condannato la scelta dei genitori della piccola che consentono alla minore quest’attività. «Temo che non ci sia nulla di cui essere orgogliosi. Piuttosto, insegna alla tua bambina compassione e rispetto per la vita. Questo la renderà una persona migliore quando sarà adulta», ha commentato un utente.

Fonte: https://www.ilmattino.it/primopiano