L’uomo porta il suo cane in fin di vita a fare l’ultima passeggiata in carriola nel suo posto preferito

Da Maria G. – 

Oggi vi raccontiamo la storia di un uomo e il suo cane. l’uomo porta il suo cane morente per un’ultima passeggiata sulla sua montagna preferita.

Carlos Fresco, 57 anni, di Londra e il suo cagnolino Monty di 10 anni, per tanti anni Monty si è divertito ad esplorare le colline e fare escursioni in tutto il paese con il suo papà umano.

Monty e Carlos hanno viaggiato fino alla cima di Pen y Fan nei Brecon Beacons, nel Galles, dove erano stati già tante volte nel corso degli anni, riuscendo a raggiungere tutte le cime di tutte le vette.https://f1888005910d212e7be2356ed6c4b0c7.safeframe.googlesyndication.com/safeframe/1-0-38/html/container.html

L’uomo decide di condividere l’ultimo viaggio con il suo amico a quattro zampe rendendosi conto che la sua salute iniziava a vacillare, il cane oramai debole per camminare con le proprie zampe è stato portato in cima con l’aiuto di una carriola.

Carlos ha capito che il suo amato cane stava per morire perché il suo cancro è tornato e così le sue condizioni di salute sono crollate rapidamente.

Monty dopo 18 mesi di lotta contro la leucemia è morto il 21 giugno.

Ha raccontato l’uomo: ‘Le persone sulle colline erano così gentili e ugualmente rattristate dalla condizione di vita del cane’

” In effetti, perfetti sconosciuti hanno chiesto se potevano condividere la spinta della carriola di Monty nel suo ultimo viaggio, molti sconosciuti hanno pianto, siamo in tanti ad amare incondizionatamente i nostri amici animali”.

L’uomo è molto grato a tutti coloro che sono stati solidali con Monty.

Nonostante Monty abbia sofferto molto, riusciva a prendere il meglio della vita, questo ci fa riflettere su come la vita a volte non sia poi così male..

Monty è morto ai piedi del suo letto.

Carlos conclude con un bellissimo pensiero:

“I nostri piccoli compagni non giudicano mai, sono sempre lì ad aspettarti e ti offrono conforto quando le cose non sono andate bene...Vorrei ringraziare tutte le persone meravigliose che abbiamo incontrato a Brecon e in collina per la loro vera gentilezza e cordialità..

Era un cane speciale.

Fonte: Qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: